keyboard_arrow_right
Voglioporbo cliphunter

Incontro indesiderato 2 parte

incontro indesiderato 2 parte

e poi non ti sei fatta più vedere." dice con un sorrisetto " Ora che mi ricordo ho conosciuto una ragazza davvero simpatica. Immagine CC0 Creative Commons, può capitare, quando si è alla guida del proprio mezzo, di essere fermati dalle forze dell'ordine per un controllo o per un'infrazione commessa. Scendo anche io dall'auto ma con le braccia in segno di scusa e con la faccia contrita riesco ad articolare una frase: "Avete ragione su tutto. " Ti ricordi altro di ieri sera? Immagine CC0 Creative Commons, riconosco i gradi sulle spalline; un brigadiere ed un appuntato. " Quindi questa è casa tua e sei stata tu a salvarmi ieri sera? " Wow" " Già, wow" dico massaggiandomi la testa, fa un male cane. Al termine del rettilineo c'è una piazzola. I due si scambiano uno sguardo e li vedo abbozzare un tiepido sorriso. Dopo avervi raccontato le circostanze che mi hanno portato a ritrovarmi di fronte ad una pattuglia dei carabinieri, vi racconto la seconda parte di questa avventura. Brigadiere : "Patente e libretto e rimanga dove si trova.". La volante mi fa cenno di seguirla e ci ritroviamo fermi in mezzo allo spiazzo. Subito dopo sento delle mani che mi prendono i capelli e me li portano indietro e nel mentre mi massaggiano la schiena, ma sono mani piccole e leggere, come di una donna, solo ora mi rendo conto. L'unica fortuna è che sia anche casa di Jess e posso stare con lei, come gli avrei parlato a quello lì!? Proprio lui doveva portarmi a casa!?sua tra l'altro!? I carabinieri sembrano rilassarti impercettibilmente. Fortunatamente la camera ne ha uno all'interno se no avrei vomitato sul tappeto, é abbastanza bello e lavorato per cui mi sarebbe dispiaciuto rovinarlo.

Videos

Sexually Broken fuck compilation part. Aspetta, questo non è il mio letto, é poco più morbido e c'è un profumo differente, buonissimo e che non conosco, ma mi sembra allo stesso tempo di aver sentito chissà quante volte. Che poi perché non sono tornata alla mia da sola!? Beh forse questa volta me la cavo con una pesante multa e se mi va bene non mi ritirano la patente! Faccio come mi dice. Io con un sorriso appena abozzato sulle labbra: "Guardi potrei inventarmi qualche disgrazia di famiglia ma la verità è che sto andando a casa di amici ed ero in ritardo per l'appuntamento. Il brigadiere prende i documenti e si dirige dentro la pattuglia per effettuare i controlli mentre l'appuntato mi tiene d'occhio con fare circospetto. Allarmata mi metto in piedi saltando praticamente giù dal letto e provocando una fitta fortissima alla testa e una grande botta sul fondoschiena, mi verrà un livido di sicuro.

Detective Conan: Incontro indesiderato 2 parte

Finisco di vomitare e poi mi rendo conto che un apparente sconosciuto o sconosciuta mi ha assistito per 5 minuti buoni mentre ero piegata sul water a rigettare anche l'anima. Mi giro spaventa che possa essere stato un maniaco, un serial killer, uno stupratore, uno spacciatore ad avermi portato a casa sua ieri sera, anche perché non ricordo nulla, da quando sono arrivata a casa di Mike. Si chiama Madison, ma il cognome non lo ricordo" piano piano mi ricordo del resto, ma quel viso rimane sempre sfocato, come se il mio cervello lo avesse messo nel cassetto 'tabú'. Fate di me quello che dovete.". " Quindi deduco sia stato lui a portarti a casa nostra. Stranamente stanotte non ho fatto incubi, dovevo essere davvero stanchissima.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *